Progetti

Community

Campagna 30×30

Oltre a fornire cibo e risorse, gli oceani e i mari sono il nostro principale alleato contro il cambiamento climatico, ma sono anche i primi a subirne le conseguenze. La capacità di assorbire CO2 e il calore in eccesso presenti in atmosfera ha portato nel corso degli anni al fenomeno dell’acidificazione, alla conseguente riduzione di biodiversità e ad alterare l’intero ecosistema marino.

Per questo è fondamentale occuparsi della loro tutela

Worldrise ONLUS nel 2020 ha lanciato la Campagna 30×30 Italia con l’obiettivo di proteggere, attraverso l’istituzione di Aree Marine Protette (AMP), il 30% dei mari italiani entro il 2030.

Change For Planet, insieme a numerose associazioni italiane che si occupano di ambiente e mare, è partner dell’iniziativa e sostiene attraverso attività di sensibilizzazione, divulgazione e organizzazione di eventi la campagna.

L’azione condivisa è il mezzo più potente per portare ad un cambiamento

… e per questo abbiamo bisogno di voi!

Per raggiungere questi obiettivi è fondamentale che l’Italia assuma ufficialmente l’impegno di salvaguardare l’oceano:

Come?

  • Proteggendo almeno il 30% dei mari italiani entro il 2030
  • Unendosi alla coalizione internazionale dei Blue Leaders, un ambizioso gruppo di paesi impegnato a proteggere almeno il 30% dell’oceano attraverso una rete globale di aree marine altamente e completamente protette entro il 2030 (“30×30”) e a negoziare un nuovo trattato delle Nazioni Unite sull’alto mare.

Questo è ciò che chiediamo alle istituzioni attraverso la petizione:

Insieme per salvare i nostri mari ed il nostro futuro

Unisciti anche tu per salvaguardare il nostro mare ed il nostro clima: firma qui!

Fonti:

Worldrise Onlus: https://worldrise.org/

Campagna 30×30: https://30×30.it/